Crema di Cenerentola

Posted by scosky12 | Angolo della Talpina | domenica 19 aprile 2020 16:10

Crema di Cenerentola

Cari bambini, ecco pronta per voi questa ricetta sfiziosa:

si tratta di una crema buonissima, perfetta da gustare in

compagnia…indovinate un po’ perché l’ho chiamata così…




Ingredienti:

- 1 kg di zucca gialla

- 200g di  patate

- cipolla

- ramerino

- olio extravergine d’oliva

- brodo vegetale

- Parmigiano

- sale

Procedimento:

Pulite bene la zucca gialla, togliendo la buccia  e tutti i semi

e filamenti all’interno : tagliatela poi aquadrettini e così fate

con le patate dopo averle sbucciate; cercate per quanto

possibile di fare deicubetti simili delle due verdure.

In una casseruola poi mettete un pochino d’olio

extravergine d’oliva, la cipolla tagliata sottilmente, degli

aghi di ramerino e le verdure a cubetti; lasciate cuocere

piano piano finché vedrete che le verdure risulteranno

cotte, aggiungendo via via un po’ di brodo vegetale e

aggiustando di sale.

A questo punto non resta altro che passare la zuppa

in un passaverdure:questa volta la zucca non si

trasformerà in una carrozza, ma in una una

deliziosa crema; versatela nelle scodelle, una

bella grattugiata di Parmigiano e … la  magia è fatta!



Calzoncini

Posted by scosky12 | Angolo della Talpina | domenica 5 aprile 2020 16:17

Cari bambini, oggi voglio darvi la ricetta dei calzoncini,

un secondo sfizioso: sono realizzati con l’impasto della

pizza e sono perfetti da fare quando si deve restare a casa.

Vedrete che sarà divertente realizzarli coi vostri genitori

e tutti li adoreranno!


Ingredienti:

- 500g di farina 00

- 1 cubetto di lievito di birra da 25 g

- 1 cucchiaino raso di zucchero

- acqua per impastare

- olio extravergine d’oliva ( 3 cucchiai circa

per l’impasto e un filo per condire il pomodoro)

- salsa di pomodoro

- basilico

- mozzarella fiordilatte

- sale

Procedimento:

Versate sul piano di lavoro la farina a fontana,

sbriciolatevi il cubetto di lievito e l’acqua necessaria

ad impastare: unite il cucchiaino di zucchero e per

ultimo un pochino di sale: ricordatevi che più

l’impasterete più la pasta risulterà deliziosa.

Formate un panetto, fateci una croce sopra e ponetelo

in una ciotola unta d’olio extravergine d’oliva;

disponete sulla pasta un panno e lasciate lievitare.

Quando la pasta sarà aumentata notevolmente di

volume e la croce sarà sparita prendete la pasta e

stendetela su di una placca da forno: cercate di stenderla

il più possibile con le mani e poco con il mattarello, per

evitare che perda la sua lievitazione; ritagliateci poi

dei cerchi grandi come una pizza rotonda se vorrete dei

calzoni belli grandi, altrimenti per dei calzoncini da

merenda ritaglierete dei cerchi più piccoli.

In un’altra ciotola unite poi la salsa di pomodoro, un filo

d’olio extravergine d’oliva, delle foglie di basilico

spezzettate con le mani e un pochino di sale.

Tagliate poi la mozzarella a dadini: su di ogni cerchio

di pasta  mettete un po’ della salsa  che avete preparato e

quache dadino di mozzarella; richiudete poi in due e premete

bene sui bordi con i rebbi* della forchetta.

Ponete i calzoni in forno già caldo a 180° finchè non risulteranno

ben coloriti esternamente; il tempo dipende dalla dimensione dei

calzoni, più saranno piccoli e meno tempo dovrete lasciarli in

forno: quando saranno cotti lo vedrete, perché saranno belli

dorati…mmmh che fame!


Dolce di Jinny

Posted by scosky12 | Angolo della Talpina | sabato 4 aprile 2020 15:02

Cari bambini, la Pasqua si sta avvicinando sempre

di più evolevo darvi la ricetta per realizzare una

torta che potretegustare a colazione o a merenda.

In questi giorni che sietea casa coi vostri genitori

potrete realizzarla tutti insieme e vedrete che non

deluderà nessuno! Il suo nome è “Dolce di Jinny” e

tra poco capirete perché…ma ora basta parlare,

andate a prendere il grembiule, si comincia!


Cari bambini, questa ricetta me l’ha insegnata la mia

amica coniglietta Jinny: lei lavora al mercato ed ha

un banco di frutta e verdura; è da lei che ho mandato

il Riccino a comprare le mele e le carote che mi servono…

siete pronti? Allora iniziamo!

Ingredienti:

- 400 g di farina 00

- 100 g di carote grattugiate

- 2 mele

- 200 g di zucchero

- 250 ml di latte

- 150 ml di olio di semi

- 2 uova

- 1 bustina di lievito per dolci

- 1 pizzico di sale

Procedimento:

Prendete le due uova e separate gli albumi dai tuorli,

mettendoli in due ciotole diverse; unite in quella con

i rossi lo zucchero e mescolate bene con un mestolo di

legno; unite la farina (meglio se setacciata), poi olio,

latte e lievito, amalgamando bene l’impasto.

Pulite poi le carote e grattugiatele; sbucciate le mele e

tagliatele a cubetti pittosto piccoli: unite poi tutti e due

all’impasto e mescolate bene.

Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e

incorporateli all’impasto ricordandovi sempre di girare

col mestolo di legno dal basso verso l’alto, per farli

smontare il meno possibile.

Porre in una pirofila in forno già caldo a 180° percirca

un’ora…immagino già che deliziosa merenda  faremo!